Pagine

martedì 26 luglio 2011

Parliamo di funghi...intesi come patologie della camelia!



Questo periodo caldo, ma con un tasso di umidità molto elevato, favorisce lo sviluppo di malattie fungine sulle camelie e sulle acidofile in generale.
Diverse sono le tipologie di fungo, anche se la maggior parte  sono quasi idendiche tra loro in termini di sviluppo e difficilmente distinguibili, se non al microscopio tramite l'analisi delle spore.
I piu' comuni che si diffondono nelle nostre zone sono Alternaria, Cercospora, che colpiscono in modo piuttosto evidente le foglie.
Molto sottovalutata è la Glomerella cingulata, chiamata più comunemente  Antracnosi che è una delle malattie fungine più dannose per la camelia.
I sintomi sono evidenti

sabato 2 luglio 2011

Aiutatemi ad aiutarvi!

Scrivo questo articolo per dirvi che sono a vostra disposizione per consigli su piante sofferenti o con eventuali danni fitopatologici. Ho bisogno però di vedere con i miei occhi qual'è il problema.
Quindi vi chiedo la cortesia di inviarmi delle foto, anche più di una, magari con angolazioni diverse, da vicino e da lontano e di dirmi le cose più importanti.
Non voglio darvi consigli se non sono sicura di cosa si tratta.
Grazie a tutti.

lunedì 27 giugno 2011

Finalmente a tua disposizione il nuovo report "Formula Segreta Terriccio Camelia"

Vuoi investire nella buona informazione?

Another Dimension

Vuoi sapere come noi produttori prepariamo il terriccio perfetto per la camelia?
Vuoi sbarazzarti da subito dei piu' temibili parassiti della camelia?
Vuoi sapere come scegliere i prodotti migliori per creare il substrato perfetto per la camelia?
E soprattutto.....Vuoi avere delle splendide camelie?
Allora non puoi fare a meno del mio Special Report 
"Formula Segreta Terriccio Camelia"
dove metto a tua disposizione tutta la mia esperienza sulla scelta del terriccio ideale della camelia.

domenica 26 giugno 2011

Arriva il caldo: afidi e acari si moltiplicano!

afidi
Ebbene si', tutti aspettiamo l'estate, il bel tempo e le temperature calde.
Quando pero' sta per arrivare tutto cio', le nostre piante cominciano a patire l'attacco di insetti a e parassiti che danno loro fastidio.
I più comuni in questa stagione sono gli afidi e gli acari.  Cosa fare e come riconoscerli?

lunedì 20 giugno 2011

No ai terricci per acidofile gia' pronti.

Come avrete capito dal titolo sono totalmente contraria ai terricci per acidofile gia' pronti che si trovano nei punti vendita e nei piccoli garden center.
 A dire la verita' non sono al corrente di come sono quelli per altre piante, ma i terricci per acidofile sono veramente prodotti di bassa qualita'.


Vi dico questo perchè avendo un'azienda di produzione e di vendita mi  capita spesso di parlare con i miei clienti, chiedendo se sono soddisfatti  delle mie piante e dei prodotti correlati e piu' di una volta mi hanno detto cosi': "Perche' le tue piante restano belle anche per due anni e subito dopo il rinvaso diventano brutte in poco tempo?"

martedì 7 giugno 2011

Aiuto! La mia camelia sta diventando gialla!

Probabilmente ha solo fame!
Come tutte le piante anche la camelia ha bisogno del giusto nutrimento per crescere sana e rigogliosa.
Di norma le camelie non necessitano di grandi concimazioni anzi, l'eccesso di sostanze nutritive potrebbe arrecare loro inutili danni alle radici e di conseguenza anche alle foglie.
Quando però una pianta comincia a diventare gialla in modo uniforme, e l'ingiallimento parte dalle foglie più in alto  e scende man mano quello e' il primo segno per capire che la pianta ha bisogno di essere concimata.
Con cosa?

mercoledì 25 maggio 2011

Ma quando devo cambiare il vaso?

Voi mi direte: "Ma come faccio a capire quando devo cambiare il vaso?"
Prima di tutto vi accorgerete quando il vaso e' assolutamente da cambiare perche' non riuscirete piu' a tenere la pianta bagnata: magari la bagnate la mattina e la sera ha ancora bisogno di acqua. Non bisognerebbe mai arrivare a questo stadio, soprattutto bisogna evitare che la pianta subisca degli stress inutili, poiche' l'acqua è fondamentale per il sano sviluppo della pianta
< - more ->

venerdì 13 maggio 2011

Posizione ideale per la camelia

Visti i risultati del sondaggio sul mio sito sembra che l'argomento che piu' interessa agli amanti della camelia in questo momento e' la sua posizione ideale : dove devo mettere la mia camelia? Qual'e' la posizione migliore per farla crescere bene e senza problemi?
Essendo una pianta che fiorisce ha bisogno di sole, ma soprattutto luce.
 La sua posizione ideale e' in un posto in penombra.

martedì 26 aprile 2011

Il vaso....

Non ci sono cose particolari che riguardano il vaso.
Fate solo particolare attenzione che abbia dei fori nella parte inferiore per permettere all'acqua in eccesso di uscire e non ristagnare.
Per il tipo di radicazione della camelia sono consigliati vasi piu' alti e a forma cilindrica, dato che la camelia tende ad allungare le radici prima verso il basso e poi a riempire tutto il vaso.
Sconsiglio il vaso nero se la pianta è

E adesso si ricoltiva......

Eccoci pronti a cominciare la ricoltivazione delle nostre piante, anche perche' tutto il lavoro che andremo a fare da qui in avanti ci verra' ricompensato la prossima primavera con piante belle verdi, sane e con fioriture abbondanti. Da dove cominciare?
Prima di tutto distinguiamo le piante in piena terra dalle piante coltivate in vaso: parleremo prima di quelle in vaso anche perche' hanno bisogno di piu' cure e piu' costanza.
La prima cosa da fare è valutare se....

lunedì 28 marzo 2011

In giro per l'Italia a seguire le camelie, le azalee e simili....

Pensando di fare cosa gradita agli amanti della camelia japonica e delle acidofile in generale ecco le manifestazioni e le mostre mercato dove potrete ammirare e acquistare camelie, azalee ecc.
Troverete sicuramente una vasta gamma di varieta', colori e dimensioni.

dal 30 marzo al 3 aprile 2011 
Locarno (Svizzera): esposizione delle camelie di Locarno al Parco delle Camelie  dal 30 marzo al 3 aprile,14esima rassegna internazionale della camelia. Al Parco delle camelie si potranno vedere in piena fioritura ben 900 varietà di camelie da collezione oltre a più di 300 varietà di camelie recise. I cani non possono entrare nel parco ma saranno ben accolti al dog-sitting accanto all’entrata. Per info: www.ascona-locarno.com.



sabato 2 e domenica 3 aprile 2011 
Quinta edizione de “Le camelie del chiostro” convento di Nicosia presso Calci (Pisa). Durante le giornate dedicate alle camelie presenti nel territorio ci sarà una interessante mostra di abiti della "Signora delle camelie" della Fondazione Cerratelli; saranno presentati lavori e proiettati video sul tema del convento, per concludere poi con una merenda. Una serie di laboratori per adulti e bambini, un concorso fotografico e itinerari nei dintorni del convento (tra cui la visita ad alcuni giardini di ville calcesane che permetterà di ammirare antiche piante di camelie) completeranno il programma. Il programma completo e dettagliato si trova: Nicosia Nostra



3 Aprile 2011 Mostra della Camelia 2011 - Campomolino, Gaiarine

Mostra dedicata alla camelia 2a edizione omaggio a Lorenzo Berlese.
Nelle sale di Villa Altan variopinta esposizione di fiori di camelia, quasi centocinquanta varietà provenienti da parchi del Nord Italia.
dalle ore 10.00 laboratori didattici e mercatino delle camelie
dalle ore 15.00 convegni
ore 17.00 degustazione guidata di tè
Info  e prenotazioni: tel 349 3420770


24 e il 25 aprile Palazzo Gallio, Gravedona (CO) 
Tradizionale esposizione di composizioni, mostra mercato, la premiazione, un concerto di musica classica e uno spettacolo pirotecnico in serata, il primo della stagione lariana. Per informazioni: 0344/40.40.5

Dal 9 aprile all’8 maggio 
Villa Carlotta a Tremezzo sul Lago di Como si terrà la Mostra delle camelie risorgimentali. Info dettagliate sul sito di  Villa Carlotta